venerdì 19 febbraio 2016

Scatole Ricliclo Creativo 2 - Riordiniamo lo studio

Come promesso nel post precedente, sono tornata per mostrarvi un'altra scatola fatta per riordinare il mio studio.
Ormai si rifanno tutti ... si è addirittura rifatto Flavio Briatore! E la moglie Elisabetta Gregoraci, da brava moglie, ha giustamente preso le sue difese dicendo che è solo dimagrito .... :D

Vi starete chiedendo cosa c'entra Flavio Briatore con le scatole per riordinare lo studio......
Ma come cosa c'entra?
Si tratta praticamente della stessa cosa. Noi "rifacciamo" una scatola vecchia, ringiovanendola e addirittura rendendola più bella.
Quindi cosa facciamo di tanto diverso da Flavio Briatore? E lei ... la Gregoraci altro non fa' che difendere il suo compagno.
Noi non faremo la stessa cosa se criticassero i nostri lavori preferiti?

Ma a parte gli scherzi .... anche questa volta ho utilizzato una scatola che avevo conservato.
Si tratta di una scatola che mi era stata regalata per un compleanno e che conteneva diverse bustine di tea. Tea di vari gusti. Amo il tea e le tisane. Amo quel momento in cui mi ritrovo a sorseggiare una buona tisana accompagnata da un bel libro.
Ma torniamo a noi .... la scatola, quindi, ha già di suo dei separatori interni. E quindi ho pensato potesse essere perfetta per i fustellati già pronti. E adesso procediamo ...

COSA SERVE ?
Tutto quello che serviva per la scatolina del post precedente .....
1. una scatola ( di qualsiasi dimensione o forma );
2. della carta con la fantasia che più vi piace. Nel mio caso ho appunto usato una busta regalo in cartoncino;
3. del cartoncino di un colore simile;
4. colla vinilica;
5. accessori vari ( io ho scelto il pizzo );
6. in questo caso, però, serviranno anche dei colori acrilici e dei pennelli. 

PROCEDIAMO ...
Scegliete i colori. Nel mio caso ho usato un giallo ocra che ho mischiato con il bianco.
La prima parte da colorare deve essere quella più interna. Man mano che procedete, vi consiglio di utilizzare del nastro di carta per evitare le sbavature. In questo modo otterrete delle linee molto più precise. 
Per il rosa pesca ho aggiunto al bianco e al giallo ocra del fuxia. Potete ovviamente ottenere un risultato simile con il rosso. In ogni caso munitevi di piattino di plastica o ceramica e provate finché non avrete ottenuto il colore che si avvicina di più alla fantasia scelta per ricoprire la scatola.
Una volta che il colore si è asciugato per bene, applicate il cartoncino nei lati della scatola e nella parte interna del coperchio. Utilizzate la colla vinilica come anche per la figura che va applicata sul coperchio e che avrete precedentemente ritagliato con attenzione.
In conclusione applicate il pizzo con la colla per tessuto o colla a caldo e .... 
.... anche questa scatola è fatta!
E adesso ditemi che non è la stessa cosa che ha fatto Flavio Briatore ;)